Renzo Zaccaria Bossi (@renzo_bossi) — pensavo è bello che dove finiscono le mie dita
debba in qualche modo incominciare una chitarra.
Galletti. @amhanesi @thomasnasi
01.12.2018 16:05:10
Without ID
Without ID...more
30.11.2018 11:22:35
Advertisement
Landlords @thomasnasi
29.11.2018 16:45:05
The Fortnites are back in the city. Been a while @thomasnasi
The Fortnites are back in the city. Been a while @thomasnasi...more
29.11.2018 10:49:04
Scrissi Tramonto.

L’aereo correva veloce. 
Contro tutto. 
Ma soprattutto contro
Scrissi Tramonto. L’aereo correva veloce. Contro tutto. Ma soprattutto contro il tempo. Per arrivare in fretta, era necessario batterlo, trascinandosi sole e luna, nel trionfo della vittoria. Impressionante sempre. Vedere un drappello di uomini fendere il cielo, prendendogli coppe e trofei, ori e blu, lasciandogli solo il rombo, di una scatola di metallo. L’aereo correva veloce. Come un farmaco per l’insonnia, mi teneva sveglio. A un tratto, perso nel volo senza tempo, di un passato di nuvole, dimenticavo se i miei occhi guardassero, fissi e commossi, un’alba o un tramonto. Meravigliosa scelta, spettacolare indecisione. Dimenticavo l’ingratitudine e la naturalezza, con cui le mie pupille si dilatassero, rapite, dall’ennesimo spettacolo sotto stimato, dato al Cinema Madre Natura. Dimenticavo tutto, vomitando qualche parola senza senso, incastonata tra i pensieri. In quell’istante senza tempo sceglievo, che avrei provato con ogni fibra del mio corpo, esanime, a vedere quella infinita tavolozza di colori, come un nuovo inizio. Un fottuto nuovo inizio, contro i, “se ti dicessero che, tutto quello che potrai amare, non sarà mai tuo, come la prenderesti?” Allora rimanevo, con la faccia stanca, appollaiata al finestrino gelato, di un inverno per tutti, solo, davanti alla luce. Con me, restava solo l’attimo di decidere, se quel dannato circo arancione, di colori e di caldo, fosse Alba o Tramonto. Alba di speranza, o Tramonto di tristezza. Poi il cielo tornò blu, e mi sentivo sollevato nel pensare, che forse era proprio la tristezza, ad andarsene, raccolta e frettolosa, come una poesia, o una vecchia signora che lascia la messa, di qualche navata gotica, di una chiesa francese. E forse perché quella signora, non se ne andava da un po’, forse perché la speranza, è sempre puttana a morire, decisi Tramonto. Era l’alba del Ventun Novembre, sopra la Tailandia occidentale. Scrissi Tramonto.
23.11.2018 11:01:30
Clouds and fire #phuket
Clouds and fire #phuket...more
22.11.2018 11:13:34
Advertisement
While my guitar gently weeps at the @2playstudio cheers.
While my guitar gently weeps at the @2playstudio cheers....more
20.10.2018 14:19:49
E tutto intorno,
bagliori,
di luce. 
Purpurea. 
Accecante. 
Intrappolati, 
In un
E tutto intorno, bagliori, di luce. Purpurea. Accecante. Intrappolati, In una lettera infinita. Niente indirizzo. Niente destinatario.
25.09.2018 09:00:01
E non venirmi a dire:” preferisco un poeta. Preferisco un poeta, a un poeta scon
E non venirmi a dire:” preferisco un poeta. Preferisco un poeta, a un poeta sconfitto”...more
22.09.2018 20:52:10
Zighy.
Il silenzio.
Zighy.
La pace.

Questo direi,
alla donna più bella del mond
Zighy. Il silenzio. Zighy. La pace. Questo direi, alla donna più bella del mondo, se mi chiedesse, mai, di questo posto. Le racconterei, dell’apice del mare, e del limite inferiore, di montagne rocciose, baciate dal sole dell’Oman. La farei guardare, così tanto in profondità, da farle capire, che in questo lembo di terra, non c’è sabbia, né acqua, ma solo un luogo, abbastanza grande, da poter cullare, tutta la pace del mondo. Dove il silenzio, pervade l’aria. Dove il rumore del mare, si compenetra con il silenzio, acre e invadente, fino a scomparire. Dove calpestare la sabbia, o fendere il cielo, con le ali di un paracadute, sono emozioni, che non provocano nessun rumore. Zighy è così, è poesia e oblio. Poesia del silenzio e oblio del tutto. Dove anche gli occhi, più profondi del mondo, o le lettere destinate, a qualche tagliacarte lontano, non possono che arrendersi, alla pace, e all’assenza, impercettibile, di rumore. Zighy è così. Poesia del silenzio. Adesso. Silenzio.
22.09.2018 08:59:14
Advertisement
Enjoying life with my bro @ea616
Enjoying life with my bro @ea616...more
13.09.2018 10:25:34
When you know too many people and no one knows you. #recordingstudio
When you know too many people and no one knows you. #recordingstudio...more
03.09.2018 17:45:50
Intrappolati,
In un’amicizia senza tempo,
Da una vita,
Per una vita.
Intrappolati, In un’amicizia senza tempo, Da una vita, Per una vita....more
21.08.2018 18:36:29
Big dicks.. are still in town #cheers
Big dicks.. are still in town #cheers...more
21.08.2018 13:04:27
Advertisement
“Paradiso dei cuori senza combinazione” #sunset
“Paradiso dei cuori senza combinazione” #sunset...more
20.08.2018 18:32:44
Sitting on the dock of the bay #Rhossilibeach
Sitting on the dock of the bay #Rhossilibeach...more
13.08.2018 17:41:17
“Helplessly hoping” #scottishman
“Helplessly hoping” #scottishman...more
10.08.2018 11:07:32
#lochness
09.08.2018 11:08:47
Next
loading